clouds
PROCEDURA D’ISCRIZIONE PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 23 Gennaio 2014 17:51

Iscriversi all’Istituto Scolastico Paritario Bonifacio VIII è molto semplice, basta seguire i passi indicati di seguito:

 

1.   L’istituto organizza degli incontri informativi aperti a gruppi di famiglie con il direttore dell’Istituto, il quale presenta ed illustra il progetto educativo e l’organizzazione della scuola. In tale sede sarà possibile ricevere ulteriori informazioni sui costi e le specifiche procedure per l’inserimento nel nostro Istituto.

Prospetto Amministrativo AS 2015/2016

 

2.   L’iscrizione effettiva può avvenire secondo 2 modalità:

•   Consegna dell’apposita domanda d’iscrizione presso i nostri uffici di segreteria

Modulo di iscrizione

•   Iscrizioni on line: la legge 7 agosto 2012, n. 135 stabilisce che le iscrizioni al primo anno delle scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado avvengono anche in modalità on line. La pagina web è http://www.iscrizioni.istruzione.it che oltre a fornire l'accesso al servizio, accompagna le famiglie nel percorso per l'iscrizione: dalla registrazione alla compilazione ed inoltro del modulo di iscrizione, dalla scelta del percorso di studio alla ricerca della scuola desiderata. Per iniziare e registrarsi occorre cliccare sull'immagine:

 

 

 

 

COME SI FA PER CAMBIARE SCUOLA?

 

 

La norma di riferimento riguardo ai cambi di scuola, è l’art. 4 del R.D. n.653 del 1925, “… Se nel corso dell’anno scolastico, un alunno deve trasferirsi da una scuola all’altra, occorrerà presentare una domanda al dirigente scolastico della scuola in cui intende trasferirsi, spiegando i motivi della richiesta. Al Dirigente scolastico della scuola frequentata va invece presentata una domanda documentata perché il rilasci il nulla osta, che è il documento da presentare alla nuova scuola per l’effettiva iscrizione. Successivamente la vecchia scuola invierà tutti i documenti dell’alunno a quella nuova. Il nulla osta, se debitamente motivato, non può essere negato“.

L’alunno che decide di cambiare scuola deve compilare un apposito modulo di richiesta di trasferimento al Dirigente scolastico, entro il 15 Marzo dell’a.s. di riferimento, in cui si spiegano le ragioni alla base della richiesta di cambio (se minorenne, la richiesta deve essere depositata in segreteria dai genitori o tutori); il Dirigente la dovrà analizzare e decidere se è il caso o meno di procedere al rilascio del nulla osta, ossia di un documento di carattere amministrativo in cui dichiara il suo assenso al trasferimento. L’alunno dovrà anche presentare una richiesta di iscrizione alla nuova scuola, anch’essa motivata e completa di nulla osta. Sarà poi la scuola di provenienza ad inviare alla scuola di destinazione la documentazione relativa all’alunno.

Il nulla osta è un provvedimento amministrativo e quindi, seppur subordinato alla discrezione dell’organo che lo emette, è soggetto alle regole indicate dalla l. 241/90. Quindi deve essere emesso in un tempo di 30 giorni massimo, in qualsiasi momento si può chiedere a che punto è arrivato l’iter della decisione.

 

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 12 Novembre 2015 12:15